Archivio tag: barego

Barego, il borgo misterioso

Sono passati molti anni da quando sentii parlare per la prima volta di Barego.
InternoPer caso lessi un post su un forum in cui si presentava questo agglomerato di case ormai abbandonato nell’Alta Val Bisagno. Lì per lì quasi stentavo a credere che sul fianco della montagna che avevo osservato chissà quante volte mentre mi dirigevo a Scoffera giacesse, nascosto dai boschi, un paese!
Così cercai più informazioni scoprendo che in realtà sul suo conto… Ne esistono ben poche!
Un mistero lo avvolge: non sappiamo nè quando ha iniziato ad esistere nè perchè l’uomo abbia deciso di lasciarlo! Il borgo, se così possiamo chiamarlo, consiste in una ventina di costruzioni che si dipanano lungo l’antica mulattiera che da Traso (frazione di Bargagli) conduceva a Trapena Alta (altro nucleo in totale abbandono). Questi edifici, però, non presentano le tipiche caratteristiche delle abitazioni comuni: non ci sono finestre nè tanto meno camini! Effettivamente a vederle sembrano più dei seccatoi costruiti con pietre a vista ma è un’ipotesi che al momento non trova prove che la avvalorino.
Singolare è un edificio che addirittura presenta una serie di porte con arco ma rispetto alla prima visita ad oggi ne rimane solo una! Architettonicamente, comunque, le case di Barego vengono datate all’epoca medievale ma è evidente, almeno in un paio di esse, un uso anche saltuario fino ad un passato prossimo (si può rinvenire una falce metallica).
Ad aumentare quest’alone misterioso contribuisce la vegetazione infestante che sta avvolgendo tutto, tanto che pare di trovarsi tra i resti di antiche civiltà come sul set di un film di Indiana Jones! Proprio per questo la stagione migliore per visitarlo è sicuramente l’inverno.
Per vedere la videogita clicca qui!

Edificio con archi Angolo Interno Edificio Interno Edificio